In che mese dell’anno sposarsi?

Come promesso, ecco cosa pensano i supersitiziosi sui mesi dell’anno in cui sposarsi:

– gennaio: porta affetto, gentilezza e fedeltà;
– febbraio: mese ideale per gli amori e gli accoppiamenti, si identifica come la migliore scelta possibile;
– marzo: promette sia gioia che pene;
– aprile: porta soltanto gioie;
– maggio: assolutamente nefasto, da qui il detto “sposa maggiolina presto vedovina”. In realtà maggio è consederato nefasto perché è il mese dedicato alla Madonna e quindi è oltraggioso sposarsi in questo mese;
– giugno: avranno la fortuna di viaggiare molto, per terra e per mare, inoltre è questo il mese dedicato a Giunone, la dea che protegge l’amore e le nozze;
– luglio: annuncia fatiche e lavoro per guadagnarsi la vita;
– agosto: assicura una vita ricca di cambiamenti;
– settembre: porta agli sposi ricchezze e allegria;
– ottobre: porta molto amore ma poco denaro;
– novembre: con tristi giornate, promette invece gioia e felicità;
– dicembre: la neve assicura alla coppia amore eterno.

A quanto pare… viva la neve! E voi che mese avete scelto?

Fonte: fioridarancioevents.com