Category: Blog

Un matrimonio Shabby Chic

Non solo arredamento questo trend ha preso il settore a 360 gradi ed ecco alcuni consigli perorganizzare matrimonio shabby chic mantenendo un budget.Tra i trend dell’ultimo anno arriva lo shabby chic, la tendenza segue sicuramente quella del vintage con un ritorno ad uno stile country e rustico. Un ritorno alle tradizioni quindi per i matrimoni in stile Shabby Chic lanciati nel 2016 e di assoluta tendenza anche per il 2017

IDEE MATRIMONIO SHABBY CHIC

Ispirazioni country, romantiche e provenzali che richiamano alle atmosfere bucoliche note anche nei casali di campagna italiani. La tavola così come l’allestimento si prestano al meglio per ricreare questo stile semplice ma molto evocativo.  Sicuramente perfette per l’occasione sono le lanterne ma se volete ancora di più evidenziare questo stile usate come porta candele dei rustici barattoli; potrebbe essere un’idea anche realizzare dei messaggi decorati su piccole lastre di compensato e specchietti da appendere nella location del ricevimento.

Per quanto riguarda gli addobbi floreali scegliete una palette cromatica pastello: rosa, bianco, cipria a anche albicocca e azzurro da declinare su fiori di campo e rustici per ricreare totalmente l’allestimento shabby chic; scegliete poi vasi rustici  da decorare con fiocchi.

Se avete scelto una location all’aperto realizzate con balle di fieno alcune panchine rustiche decorandole con fiocchi nei toni pastello e tessuti a tema. L’allestimento dei tavoli deve essere rigorosamente in ceramica con uno stile retrò e decori floreali che richiamano perfettamente il tema.

[…]

Per l’articolo completo clicca qui. Per organizzare il Matrimonio perfetta visita JustWed.it!

 

La wedding cake

Il cielo notturno illuminato da splendidi giochi di luce, un romanticissimo percorso di lanterne, sentieri di fiori e luci, conducono gli ospiti verso l’indiscussa protagonista della festa: bella, alta, celata in un gazebo fiorato e adorno di morbido tulle e chiffon, che si smuove dolcemente ad un ogni soffio di vento, è sua altezza reale: la wedding cake.

11179977_379999438867255_1490558466589912599_n

In glassa, marzapane e cioccolata, tra pois rose e pizzi, tocchi couture per gateaux de mariage con accenti-contrasto attuali in delicatissime nuance poudre, golosa e chic ha il compito di concludere il ricevimento in tutta dolcezza. Complemento irrinunciabile, deve essere di ottima qualità e scenograficamente bella, dal colore alla farcitura, dallo stile al budget, classica, total white, ripiena di morbida crema alla vaniglia oppure con una ganache di cioccolato, o anche curiosamente bizzarra e leggermente ironica o totalmente ricoperta e farcita di “dark chocolate” comunque sia il mood deve essere in armonia con lo stile delle nozze, come l’abito da sposa verrà fotografata e ammirata, diventandone la protagonista.

Per nozze urban chic ideale è un capolavoro a quattro piani, rivestito di pasta di zucchero e lavorato con una miriade di piccole margherite, o con fiori freschi come bellissimi bouquet di rose posti in cima, o adorna di elegantissime orchidee, sarà così una cake raffinata ed elegante da servire all’aperto sotto un gazebo vestito di tulle bianco.

Per il ripieno: morbide creme alla vaniglia e frutti di bosco. Fresca e ideale per un wedding estivo invece la torta alla frutta, dall’aspetto frizzante e colorato crea immediatamente un clima di gioia e allegria e il suo sapore fresco e delicato incontra le preferenze di tutti gliinvitati, oltre ad essere buono è anche un dolce “spettacolare”, scelto da Belen Rodriguez per le sue nozze.Di tendenza negli ultimi anni tre modelli: la naked cake (torta nuda), la torta con spirale di cioccolato, e la torta intrecciata con cioccolato e frutta. wedding cake-nude cakeLa naked cake è ideale per wedding country chic o shabby chic e particolarmente indicata per tutti coloro che non amano le glasse zuccherate, è farcita con crema alla vaniglia, che viene spalmata su una serie di strati di pan di spagna senza copertura, lasciati grezzi come le torte di compleanno d’antan . La spirale di cioccolato con decorazioni alla frutta è composta da cilindri di cioccolato nero e bianco, posizionati su più piani e ricoperti di buonissima frutta fresca.

Dolce molto scenografico, ideale per chi vuole stupire gli ospiti. La torta intrecciata è l’ultimo trend in tema di wedding cake, è realizzata con una lavorazione molto complessa in pasta di zucchero o mandorle, l’obiettivo è di creare la forma di un cestino in cui viene posta della frutta fresca, la decorazione è bianca o colorata e la frutta che viene riposta è costituita da more, bacche e frutti di bosco. La torta al cioccolato è poi una scelta bella e romantica, il cibo dei Maya dai poteri afrodisiaci è ideale per un winter wedding, il suo aroma riscalderà il cuore degli invitati. Il cioccolato è un ingrediente malleabile, permette di riprodurre sulla torta dettagli dell’abito da sposa o del bouquet, è inoltre un ingrediente speciale capace di amalgamarsi bene con tutti gli alimenti.

[…]

Per l’articolo completo clicca qui. Per organizzare il Matrimonio perfetta visita JustWed.it!

Consigli pratici per organizzare il viaggio di nozze negli Stati Uniti

Viaggio di nozze negli Stati Uniti, si ma dove?

Già perchè la scelta è piuttosto ampia e da sempre nell’immaginario dei futuri sposi, gli Stati Uniti sono una delle mete più affascinanti per la luna di miele.

Banale e forse scontato citare subito New York se si pensa ad un viaggio di nozze negli Stati Uniti, ma tra cinquanta stati, due oceani, una miriade di città, parchi, coste ed un’infinità di chilometri (sono tantissimi fidatevi), non è davvero semplice scegliere una meta per la luna di miele nel paese a stelle e strisce, soprattutto se si tratta della prima volta in terra americana.

Ecco qualche consiglio pratico per organizzare un viaggio di nozze negli Stati Uniti:

1) Scegliere la meta.

Innanzi tutto è bene capire subito se si è in cerca di un viaggio tutto avventura, natura, scoperta, città o mare; se si ha voglia di macinare chilometri e chilometri in auto (come lo è stato per me tra California e Parchi dell’Ovest per esempio). O se si preferisce optare per una sola meta, come New York o qualsiasi altra città americana. O ancora se si preferisce un tour organizzato in ogni dettaglio tra le più grandi città degli Stati Uniti, o una luna di miele fatta di sole e mare e tanto relax.

Queste sono le mete più richieste al momento per il viaggio di nozze negli Stati Uniti:

  • La Costa Est, per una luna di miele più tranquilla tra la frizzante New York ed i paesaggi di Boston per poi spingersi fino alle Cascate del Niagara.
  • La Costa Ovest da Los Angeles ai grandi parchi americani come il Grand Canyon e la Monument Valley, passando per Las Vegas fino alla cosmopolita San Francisco, per un viaggio di nozze ricco di emozioni.
  • La mitica Route 66, la strada più famosa d’America per un on the road da Chicago a Los Angeles dove ripercorrere tutta la storia degli Usa tra piccole cittadine nel cuore del nulla.
  • La Florida, dalla movida di Miami, alle calde acque delle Isole Keys e ancora le Hawai, per mare, surf e tramonti mozzafiato.

viaggio-di-nozze-negli-stati-uniti

viaggio-di-nozze-negli-stati-uniti

viaggio-di-nozze-negli-stati-uniti

2) Il tempo.

La scelta della meta perfetta per il viaggio di nozze negli Stati Uniti dipende innanzi tutto dal tempo che si ha a disposizione. Io personalmente consiglio almeno 15 giorni di viaggio, soprattutto se si opta per la Costa Ovest ed i parchi oppure per la Route 66, perchè le distanze da percorrere sono davvero imponenti.

Cinque notti possono bastare per un primo assaggio di New York, ma se si vuole visitare anche il resto, il cosidetto “triangolo dell’Est” includendo anche Philadelphia e Washington, allora è bene avere almeno dieci giorni a disposizione.

Anche in questo caso si tratta di consigli personali, basati sulla mia esperienza di viaggio, ma è ben vero che per consocere gli Stati Uniti e viverli appieno in ogni località citata, servirebbero almeno due o tre viaggi in più (cosa che tra l’altro conto di fare prima o poi).

3) Organizzare l’itinerario di viaggio.

Una volta scelta la meta per il viaggio di nozze negli Stati Uniti, che sia ad Est o Ovest, città o mare, bisogna progettare quello che può essere l’itinerario migliore per scoprire quanto più possibile.

Sulla base della mia esperienza, ecco qualche consiglio pratico per organizzare il viaggio di nozze negli Stati Uniti.

COSTA EST – NEW YORK

C’è chi sceglie di vivere al meglio New York, per poi volare ai Caraibi per una luna di miele tutta relax e momenti romantici, chi invece preferisce un assaggio delle bellezze della Costa Est partendo dalla Grande Mela. Ecco un classico itinerario consigliato per un viaggio di nozze di 8/10 giorni da New York:

Sei notti a New York, magari optando per un hotel centrale nella zona di Midtown; escursione giornaliera in aereo per le Cascate del Niagara, con partenza al mattino prestissimo e volo per Buffalo, rientro in tarda serata. In questo modo si avrà un assaggio delle cascate a bordo della tipica crociera, iper turistica vero, ma si eviterà un lunghissimo viaggio in pullman di circa 9 ore, a tratta, ed una o più notti di pernottamento in loco.

Una notte a Philadelphia (anche se merita di essere vista con maggior tempo a disposizione) ed una notte a Washington per visitare al meglio la città e i suoi siti storici.

Se si desidera visitare anche Boston, allora è bene dedicare almeno due notti a questa città, munirsi di bicicletta e scoprire tutte le sue bellezze, dai fari lungo la costa ai suoi parchi cittadini.

viaggio-di-nozze-negli-stati-uniti

viaggio-di-nozze-negli-stati-uniti

COSTA OVEST – LOS ANGELES, I PARCHI E SAN FRANCISCO

Un viaggio di nozze negli Stati Uniti alla scoperta della Costa Ovest e dei parchi più belli d’America è sicuramente un sogno che si può avverare anche con un budget piuttosto ristretto (basta optare per una sistemazione in semplici motel, così da risparmiare un pochino).

Itinerario consigliato di 15 giorni per il viaggio di nozze da Los Angeles a San Francisco.

Si parte da Los Angeles in direzione Grand Canyon, con una sosta lungo la strada decisamente lunga da percorrere. Da qui si prosegue verso la Monument Valley, uno dei parchi più fotografati ed amati. Imperdibile l’Antelope Canyon (preferibile una visita in tarda mattinata, per la maggior esposizione alla luce del sole) e anche l’Horseshoe Bend, forse meno noto e conosciuto, ma sensazionale.

Una gita lungo il Lake Powell, e poi via verso Bryce Canyon che regala dei tramonti davvero da sogno. Si giunge a Las Vegas dopo una visita allo Zion Park, e si lascia la città sfavillante per il nulla della Death Valley che conquista con il suo panorama quasi spettrale.

viaggio-di-nozze-negli-stati-uniti

Imperdibile la tappa nello Yosemite National Park e a Mammoth Lake, dove per gli amanti della natura, del trekking e hiking è consigliata una sosta di almeno un paio di notti, e per finire la cosmopolita San Francisco, città americana che racchiude in se anime colorate e variegate.

Io personalmente consiglierei di concludere il viaggio di nozze lungo la Costa Ovest ritornando a Los Angeles (se si hanno almeno venti giorni a disposizione), così da scoprire la costa Californiana che per me è stata la vera protagonista del mio viaggio.

Il viaggio di nozze negli Stati Uniti lungo la Costa Ovest è fatto di lunghe strade deserte da percorrere, di tramonti, di silenzi e di città dai volti diversi. Dalla maestosa Los Angeles, alla piccola Seligman nel cuore della Route 66. La bellezza dei panorami di questi luoghi entra nel cuore, così come la gentilezza californiana, gli spazi infiniti in Arizona e Utah, la storia degli Indiani Navajo raccontata con cura e dettaglio, e quell cielo, così blu, che io sogno ancora adesso.

viaggio-di-nozze-negli-stati-uniti

viaggio-di-nozze-negli-stati-uniti

viaggio-di-nozze-negli-stati-uniti

 

 

Trovi l’articolo completo anche su

I Viaggi di Monique

Bomboniere solidali: i trend bomboniere matrimonio 2016

Sono sempre gli americani i pionieri delle nuove tendenze e anche tra i trend bomboniere matrimonio 2016 spiccano le loro idee con questo nuovo must delle bomboniere solidali. Se in America le bomboniere sono piccoli omaggi segnaposto da noi sono regali che facciamo agli invitati che decidono di trascorrere la giornata più bella con noi celebrando il nostro amore.

Le bomboniere solidali sono tra i must have del prossimo anno dunque se vi sposate nel 2016 fate la scelta giusta! Tante le idee, dalla più semplice che consiste nell’acquistare oggetti realizzati da comunità disagiate o da associazione benefiche ma anche donazioni a favore di enti bisognosi da inserire all’interno del sacchetto dei confetti da regalare agli invitati.

Scegliere di condividere la gioia con un gesto di solidarietà è sicuramente ammirevole, un’idea originale per il 2016 da copiare assolutamente. Contribuire aiutando associazioni che si occupano di bambini, comunità in difficoltà o realtà lontane da noi sarà un gesto davvero importante. Tra le idee più originali e importanti per quanto riguarda le bomboniere solidali per il matrimonio vogliamo segnalarvi:

 

[…]

Per la parte finale dell’articolo clicca qui. Per organizzare il Matrimonio perfetta visita JustWed.it!

Tendenze Matrimonio Hipster

Tendenze Matrimonio Hipster

Se vuoi essere originale informati sulle tensenze matrimonio Hipster! Parola d’ordine: stupire! Tra le tendenze di quest’anno che riguardano la moda vediamo sempre più imporsi il mondo Hipster. Di cosa si tratta esattamente?  Hipster è una tendenza nata negli anni ’30 oltreoceano ed ha riguardato da subito il mondo del Jazz e da qualche stagione sembra essere ritornato in voga; dunque perché non stupire i vostri ospiti optando per questo tema nuovo ed insolito?!

Se con Hipster si identificavano giovani Bohèmien appassionati di jazz e bebop nel tema del matrimonio Hipster possiamo lasciare spazio quindi a dettagli ironici ma glamour strizzando l’occhio al vintage e al tema ecosostenibile. Gli Hipster nel 2016 vestono alla moda con stile ricercato, indossano grandi occhiali da vista Converse e t shirt ironiche. Questi elementi infatti potrebbero essere chiesti come elementi distintivi ai nostri testimoni, le converse colorate potrebbero essere un segno distintivo così come foto ricordo con grandi montature colorate per un tocco ironico alle foto del matrimonio.

[…]

Per la parte finale dell’articolo Tendenze Matrimonio Hipster clicca qui. Per organizzare il Matrimonio perfetta visita JustWed.it!